4.7.2 Uso delle variabili per modificare la formattazione

I comandi di sovrascrittura sono spesso lunghi e tediosi da scrivere, e devono essere assolutamente corretti. Se si usa più volte la stessa sovrascrittura conviene definire una variabile che la contenga.

Immaginiamo di voler enfatizzare certe parole del testo usando grassetto e corsivo. I comandi \italic (corsivo) e \bold (grassetto) funzionano all’interno del testo solo se inclusi, insieme alla parola o alle parole da modificare, in un blocco \markup: dunque sono scomodi da inserire. Dovendo inserire le parole stesse non si possono usare variabili semplici. Come alternativa possiamo usare i comandi \override e \revert?

\override Lyrics.LyricText.font-shape = #'italic
\override Lyrics.LyricText.font-series = #'bold

\revert Lyrics.LyricText.font-shape
\revert Lyrics.LyricText.font-series

Anche questi sarebbero molto noiosi da inserire se ci fossero molte parole che richiedono enfasi. Ma possiamo inserirli in due variabili e poi usare queste per le parole da enfatizzare. Un altro vantaggio dell’uso di variabili per queste sovrascritture è che gli spazi intorno al punto non sono necessari, perché non sono interpretati direttamente in \lyricmode. Ecco un esempio, anche se nella pratica comune avremmo scelto dei nomi più brevi per le variabili in modo da poterle inserire più rapidamente:

emphasize = {
  \override Lyrics.LyricText.font-shape = #'italic
  \override Lyrics.LyricText.font-series = #'bold
}

normal = {
  \revert Lyrics.LyricText.font-shape
  \revert Lyrics.LyricText.font-series
}

global = { \key c \major \time 4/4 \partial 4 }

SopranoMusic = \relative c' { c4 | e4. e8 g4 g    | a4   a   g  }
AltoMusic    = \relative c' { c4 | c4. c8 e4 e    | f4   f   e  }
TenorMusic   = \relative c  { e4 | g4. g8 c4.  b8 | a8 b c d e4 }
BassMusic    = \relative c  { c4 | c4. c8 c4 c    | f8 g a b c4 }

VerseOne = \lyrics {
  E -- | ter -- nal \emphasize Fa -- ther, | \normal strong to save,
}

VerseTwo = \lyricmode {
  O | \once \emphasize Christ, whose voice the | wa -- ters heard,
}

VerseThree = \lyricmode {
  O | \emphasize Ho -- ly Spi -- rit, | \normal who didst brood
}

VerseFour = \lyricmode {
  O | \emphasize Tri -- ni -- ty \normal of | love and pow'r
}

\score {
  \new ChoirStaff <<
    \new Staff <<
      \clef "treble"
      \new Voice = "Soprano"  { \voiceOne \global \SopranoMusic }
      \new Voice = "Alto" { \voiceTwo \AltoMusic }
      \new Lyrics \lyricsto "Soprano" { \VerseOne }
      \new Lyrics \lyricsto "Soprano" { \VerseTwo }
      \new Lyrics \lyricsto "Soprano" { \VerseThree }
      \new Lyrics \lyricsto "Soprano" { \VerseFour }
    >>
    \new Staff <<
      \clef "bass"
      \new Voice = "Tenor" { \voiceOne \TenorMusic }
      \new Voice = "Bass"  { \voiceTwo \BassMusic }
    >>
  >>
}

[image of music]


Altre lingue: English, español, français.
About automatic language selection.

LilyPond — Manuale di apprendimento v2.17.97 (ramo di sviluppo).