4.2 LilyPond e gli editor di testo

Vari editor di testo hanno funzionalità specifiche per LilyPond.


Modalità di Emacs

Emacs ha una modalità ‘lilypond-mode’, che fornisce il completamento delle parole, l’indentazione, le parentesi automatiche e la colorazione della sintassi specifiche di LilyPond, comode scorciatoie per la compilazione e la possibilità di leggere i manuali di LilyPond usando Info. Se ‘lilypond-mode’ non è installato nel tuo computer, vedi sotto.

Una modalità Emacs per inserire la musica e eseguire LilyPond è presente nell’archivio dei sorgenti nella directory ‘elisp’. Lancia make install per installarla in elispdir. Il file ‘lilypond-init.el’ deve essere messo in load-path/site-start.d/’ o aggiunto a ‘~/.emacs’ oppure ‘~/.emacs.el’.

Come utente normale, puoi aggiungere il percorso dei sorgenti (ad esempio ‘~/site-lisp/’) al tuo load-path aggiungendo la seguente riga (modificata di conseguenza) al file ‘~/.emacs

(setq load-path (append (list (expand-file-name "~/site-lisp")) load-path))

Modalità di Vim

Per Vim, sono disponibili le seguenti funzionalità per LilyPond: un plugin di riconoscimento del tipo di file, una modalità di indentazione e di evidenziazione della sintassi. Per abilitarle, crea (o modifica) il file ‘$HOME/.vimrc’ in modo che contenga queste tre righe, in questo ordine:

filetype off
set runtimepath+=/usr/local/share/lilypond/current/vim/
filetype on
syntax on

Se LilyPond non è installato nella directory ‘/usr/local/’, modifica il percorso in modo adeguato. Questo argomento è trattato in Altre fonti di informazione.


Altri editor

Altri editor (sia testuali che grafici) supportano LilyPond, ma i loro specifici file di configurazione non sono distribuiti insieme a LilyPond. Consulta la documentazione di questi programmi per maggiori informazioni. Questi editor sono elencati in Editing facilitato.


Altre lingue: English, deutsch, español, français, magyar, 日本語.
About automatic language selection.

LilyPond — Utilizzo v2.18.2 (ramo stabile).